Artillery 1st Lieutenant - Deutsche Afrika Corps -1941-42

Sculptor: Paul Deheleanu for Romeo Models

Painter: Diego Ruina

Scale: 90 mm

Formato nel febbraio 1941 come forza di spedizione tedesca a supporto delle operazioni italiane in Libia, il famoso Deutsches Afrika Korps, inizialmente comandato dal Generalleutnant Erwin Rommel, era costituito dal 5° Panzer-Regiment ed alcune unità minori, poi ricondotte alla 5a Leichte Division (divenuta in seguito 21a Panzer Division), cui si aggiunse la 15a Panzer Division.

L’Ufficiale subalterno riprodotto in figurino appartiene ad un Artillerie-Regiment e veste l’apposita uniforme tipica delle prime fasi della campagna nordafricana, come evidenzia l’uso della cravatta (presto abbandonato), delle mostrine con sottopanno continentale europeo, proprie di quell’uniforme in feldgrau, del poco pratico casco tropicale e degli eleganti, ma scarsamente apprezzati stivaletti alti a stringhe, sostituiti rispettivamente dai berretti in cotone (feldmütze) e dagli scarponcini bassi associati ai più comodi pantaloni lunghi a sbuffo, o corti.

Colorazione:
Elmo tropicale, berretto, giacca, pantalone, camicia e cravatta: diverse tonalità, dovute all’usura per i lavaggi e l’esposizione al sole, di cotone “color sabbia” (gelbbraun), più o meno tendente all’ocra. Stivaletti stringati con ganci metallici bruniti, scarpa in cuoio marrone rossiccio e gambale in tela verde oliva chiaro o giallo sabbia.
Sottopanno delle mostrine da bavero e delle aquile pettorale e da berretto: nero (ancora tipico della manifattura per il teatro occidentale). Aquile ricamate in filo bianco-argento, come le mostrine, che presentano una filettatura rossa (Waffenfarbe per l’artiglieria) al pari del bordo delle spalline di grado e del gallone a V rovesciata del berretto, quest’ultimo ornato anche con un cordoncino color bianco-argento sul bordo di cucitura superiore.

Spalline di grado (per Oberleutnant) in filo argentato con rombo dorato centrale.

Bottoni in metallo color verde oliva opaco.

Cinturone in canapa color sabbia e fibbia in metallo brunito opaco o verde oliva opaco, con fondina per pistola semiautomatica Luger P08 in cuoio nero o marrone.

Borsa porta mappe in cuoio prevalentemente marrone o nero.

Banda da braccio (Armband) con listoncini bianco-argento su fondo verde oliva e scritta “AFRIKAKORPS” in bianco-argento.
Binocolo ZEISS 6 x 30 color sabbia lucido/satinato ovvero (tipico del teatro occidentale e maggiormente diffuso) con contorni in metallo delle ottiche in nero lucido e le parti di impugnatura in nero satinato; cinghie in cuoio prevalentemente nero o marrone.

Scudetti metallici per il casco tropicale in tricolore trasversale rosso-bianco-nero sul lato destro e Reichsadler argento opaco su fondo nero sul lato sinistro.

Sottogola in cuoio marrone o nero.

Coccarda nazionale da berretto in rosso-bianco-nero.

Occhiali protettivi ZEISS-UMBRAL su supporto in cuoio o tela color sabbia.

Croce di Ferro di 1a Classe (Eisernes Kreuz Erste Klasse) in nero lucido con bordi argento e distintivo d’assalto (Infanteriesturmabzeichen) in metallo argentato.


Note Storiche: Federico Scassa tratte dal sito della Romeo Models

Altro in questa categoria: Gebirgsjäger - 1939-1944 »
..untersiggenthal.ch.. Pursh der Etiketten erkannt als Transkriptionen einiger Sammeln von Daten-Fahrer Lewis. Equisetum arvense, Etiketten Friedrichs Pursh und nachdem Als Friedrich Pursh die Aufgabe zugewiesen wurde, um die botanischen Versammlungen http://www.untersiggenthal.ch/?priligy-60-mg-preis von der Lewis-und-Clark-Expedition zu identifizieren, die Absicht war, dass diese http://www.untersiggenthal.ch/?online-apotheke-levitra Ergebnisse für die Veröffentlichung link in einem Volumen, die wissenschaftlichen Ergebnisse der Expedition zusammengestellt würden. Natürlich, das kam nicht und so jetzt wissen Pursh Philadelphia verlassen, hat ein Viertel der Sammlung mit ihm unter London.

statistiche